Sostegno Psicologico

Il sostegno psicologico è un servizio rivolto principalmente a coloro che si trovano in una fase critica del ciclo vitale o ad affrontare eventi che influiscono negativamente sul proprio benessere psicologico.

Quando è utile?

Nei casi in cui il soggetto, pur non manifestando un chiaro disordine psicologico, sperimenta un senso di sofferenza e disagio dovuto a caratteristiche personali o eventi esterni. Ad esempio nei seguenti casi:

  • Scarsa autostima
  • Senso di solitudine
  • Blocco della creatività
  • Perdita della motivazione
  • Abbassamento del rendimento scolastico o lavorativo
  • Difficoltà nel gestire le emozioni
  • Lutto
  • Diagnosi di una malattia
  • Licenziamento
  • Separazione coniugale
  • Problemi relazionali con il/la compagno/a
  • Difficoltà relazionali in ambito lavorativo
  • Stress dovuto a un cambiamento improvviso (es.: matrimonio, trasloco, nascita di un figlio)

In cosa consiste?

Il sostegno psicologico implica l’instaurarsi di una relazione di ascolto e fiducia tra psicologo e cliente ed ha l’obiettivo di alleviare il senso di disagio e superare la difficoltà, individuando e ottimizzando le risorse personali, relazionali e sociali del richiedente.

L’intervento consiste nel promuovere nuovi punti di vista con cui osservare le situazioni critiche, nuove strategie per affrontare le difficoltà, e nuove modalità comunicative per risolvere i conflitti.

Call Now Button